Il Lago di Garda, il più grande d’Italia, offre un mix perfetto di bellezza naturale, storia e attività ricreative. Circondato da pittoreschi paesaggi montani e affascinanti villaggi, il Lago di Garda è la destinazione ideale per una vacanza in qualsiasi stagione.

15 cose da fare sul Lago di Garda

Se stai programmando un viaggio al Lago di Garda, ecco 15 cose che devi assolutamente fare.

1. Sentiero Busatte-Tempesta

(Aprile 2024: Al momento il sentiero è chiuso, verificare l’apertura)

Il Sentiero Busatte-Tempesta è uno dei sentieri escursionistici più suggestivi e spettacolari che puoi percorrere lungo il Lago di Garda. Situato sulla sponda nord-orientale del lago, nel territorio del comune di Torbole sul Garda, questo percorso offre panorami mozzafiato sulle acque del lago e sulle montagne circostanti, nonché un’esperienza escursionistica unica per gli appassionati di natura e avventura.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Sentiero Busatte-Tempesta:

Descrizione del Sentiero:

  • Lunghezza: Il sentiero si estende per circa 4 km e si sviluppa tra le località di Busatte e Tempesta.
  • Difficoltà: Il percorso è moderatamente impegnativo, ma generalmente accessibile alla maggior parte delle persone in buone condizioni fisiche.
  • Punti di partenza: Il percorso può essere iniziato sia dalla località di Busatte, vicino a Torbole sul Garda, oppure da Tempesta, a seconda delle tue preferenze.
  • Percorso: Il sentiero è ben segnalato e comprende diverse passerelle in metallo e scalinate che attraversano tratti di scogliera. Queste strutture sono una delle caratteristiche più iconiche del sentiero e offrono una vista spettacolare sul Lago di Garda.

2. Lago di Tenno e Canale

Il Lago di Tenno è un piccolo lago alpino situato a circa 600 metri sul livello del mare, noto per le sue acque turchesi cristalline e per il paesaggio circostante. Circondato da boschi e colline, il lago offre un’esperienza di tranquillità e bellezza naturale, ideale per una giornata di relax e svago. Nei pressi del lago si trova il borgo medievale di Canale di Tenno, aggiungendo un tocco di storia e cultura alla visita di questa pittoresca zona.

Il borgo medievale di Canale di Tenno è uno dei borghi più affascinanti del Trentino-Alto Adige, noto per la sua architettura tradizionale e le sue stradine acciottolate. Passeggiare tra le sue vie vi riporterà indietro nel tempo, tra antiche case in pietra e pittoresche piazzette adornate da fiori. Un vero e proprio gioiello incastonato tra le colline.

🛌 SCOPRI DOVE DORMIRE A CANALE DI TENNO

3. Ciclopedonale di Limone sul Garda

La ciclopedonale di Limone sul Garda è un percorso mozzafiato che offre ai visitatori la possibilità di godere di un’esperienza unica lungo la sponda occidentale del Lago di Garda. Questo sentiero sospeso sul lago è un vero e proprio gioiello per gli amanti delle attività all’aria aperta e per chi desidera scoprire la bellezza del territorio in modo sostenibile.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla ciclopedonale di Limone sul Garda:

  • Lunghezza: La ciclopedonale si estende per circa 2,5 km lungo la costa occidentale del Lago di Garda, da Limone sul Garda fino al confine con la provincia di Trento.
  • Percorso: Il percorso è una pista ciclopedonale sospesa sul lago, realizzata su una struttura in acciaio e legno che si sviluppa a sbalzo sulle acque del lago. Offre una vista panoramica spettacolare sul Lago di Garda e sulle montagne circostanti.
  • Difficoltà: Il percorso è facile e accessibile a tutti, sia per i ciclisti che per i pedoni. È perfetto per famiglie, escursionisti e ciclisti di tutti i livelli di abilità.
  • Punti panoramici: Lungo il percorso, troverai diversi punti panoramici dove potrai fermarti ad ammirare il lago e scattare fotografie. Le viste sono semplicemente straordinarie.
  • Pavimentazione: Il percorso è pavimentato e ben tenuto, rendendolo adatto per biciclette, passeggini e sedie a rotelle.

Consigli per la visita:

  • Orari e stagionalità: La ciclopedonale è aperta tutto l’anno, ma è meglio percorrerla durante la bella stagione per godere appieno delle viste panoramiche.
  • Noleggio biciclette: Se non hai una bicicletta tua, puoi noleggiarne una a Limone sul Garda per percorrere la ciclopedonale. Ci sono diverse opzioni di noleggio in città.

Cosa fare nelle vicinanze:

  • Visita Limone sul Garda: Dopo aver percorso la ciclopedonale, esplora la graziosa cittadina di Limone sul Garda e le sue pittoresche stradine.
  • Escursioni a piedi: Limone offre diverse escursioni a piedi tra cui il Sentiero del Ponale, che ti porterà attraverso paesaggi spettacolari.
  • Giro in barca: Se desideri ammirare il lago da un’altra prospettiva, puoi fare un giro in barca per esplorare le sue bellezze.

🛌 SCOPRI DOVE SOGGIORNARE A LIMONE SUL GARDA

4. Ascensore Panoramico di Riva del Garda

L’Ascensore Panoramico di Riva del Garda è una moderna attrazione che offre un’esperienza unica per godere di una vista spettacolare sulla città di Riva del Garda e sul lago circostante. Situato nella zona di Bastione, una delle aree più storiche e affascinanti della città, l’ascensore permette di raggiungere facilmente il Bastione di Riva del Garda, un’antica fortezza che domina la città dall’alto.

Descrizione dell’Ascensore Panoramico:

  • Posizione: L’ascensore si trova a pochi passi dal centro di Riva del Garda, presso il parcheggio San Martino.
  • Funzionamento: L’ascensore è stato progettato per offrire un’esperienza panoramica mentre si sale verso il Bastione di Riva del Garda. Durante la corsa, la cabina dell’ascensore offre una vista mozzafiato sulla città, sul lago e sulle montagne circostanti.
  • Durata del viaggio: Il viaggio in ascensore dura circa 3 minuti e copre un dislivello di circa 130 metri.
  • Storia e restauro: Il Bastione di Riva del Garda è una fortezza del XVI secolo costruita dalla Repubblica di Venezia. Dopo anni di abbandono, l’area è stata restaurata e l’ascensore panoramico è stato inaugurato per rendere il Bastione accessibile a tutti.

Cosa fare al Bastione di Riva del Garda:

  • Visita il Bastione: Una volta arrivati in cima, puoi esplorare il Bastione, un’antica fortezza con una storia affascinante e una vista eccezionale sulla città e sul lago.

🛌 SCOPRI DOVE SOGGIORNARE A RIVA DEL GARDA

5. Sentiero del Ponale

Il Sentiero del Ponale è un percorso panoramico che si snoda lungo la sponda occidentale del Lago di Garda, offrendo viste spettacolari sul lago e sulle montagne circostanti. Questa antica strada, un tempo collegamento tra Riva del Garda e Ledro, è ora un amato sentiero escursionistico e ciclabile ideale per gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta.

6. Castello di Sirmione

Il Castello Scaligero di Sirmione è una delle fortezze meglio conservate dell’Italia settentrionale, situata sulla punta della penisola di Sirmione sul Lago di Garda. Questo imponente castello medievale, costruito nel XIII secolo dalla famiglia Scaligeri, offre viste spettacolari sul lago e sulla città. Il castello è famoso per il suo pittoresco ponte levatoio e le torri merlate, ed è una tappa imperdibile per gli amanti della storia e dell’architettura.

🛌 SCOPRI DOVE SOGGIORNARE A SORMIONE

8. Cascate del Varone

Le Cascate del Varone sono una delle attrazioni naturali più suggestive vicino a Riva del Garda, formate dal torrente Magnone che si getta in una profonda gola di roccia calcarea. La visita alle cascate offre percorsi panoramici attraverso grotte e passerelle che consentono di osservare da vicino la forza delle cascate e la bellezza della vegetazione lussureggiante.

Le Cascate del Varone hanno due diversi punti di osservazione, la cascata superiore e la cascata inferiore, e grazie ai sentieri, ai ponticelli, alle balaustre e alla scala a tornanti, questo imponente spettacolo della natura è visitabile da tutti.

Stai cercando un soggiorno nel verde sul Lago di Garda? Ti potrebbe interessare: VACANZE SUL LAGO DI GARDA: 15 CASE E VILLE CON GIARDINO

9. Castello di Malcesine

Il Castello Scaligero di Malcesine è una fortezza medievale situata sulla sponda orientale del Lago di Garda, famosa per la sua posizione pittoresca e la sua vista panoramica. Costruito originariamente nel XIII secolo dalla famiglia Scaligeri, il castello si distingue per le sue torri merlate e il suo mastio affacciato sul lago. All’interno del castello si trovano un museo naturalistico e un piccolo museo sulla storia locale, rendendolo una tappa imperdibile per chi visita Malcesine.

🛌 SCOPRI DOVE SOGGIORNARE A MALCESINE

10. Escursione sul Monte Baldo

Per i più avventurosi, una salita sul Monte Baldo offre viste spettacolari sul lago. Puoi salire con la funivia da Malcesine e goderti le camminate o i sentieri in bicicletta.

11. Scopri Desenzano del Garda

Questo vivace centro città è ricco di storia e cultura. Passeggia lungo il porto, visita il castello e rilassati nei suoi caffè e ristoranti.

12. Fai un bagno a Riva del Garda

La parte settentrionale del lago è rinomata per la sua bellezza e offre molte opportunità per fare sport acquatici come vela e windsurf.

13. Visita Bardolino

Famoso per il suo vino omonimo, Bardolino è il luogo ideale per gli amanti del vino. Partecipa a una degustazione presso una cantina locale e immergiti nei colori e nei sapori del territorio.

14. Isola del Garda

L’Isola del Garda, conosciuta anche come Isola Borghese, è la più grande tra le isole presenti sul Lago di Garda e si trova a circa 200 metri dalla costa di San Felice del Benaco. Oggi è possibile raggiungerla in battello e l’isola è proprietà della famiglia dei conti Cavazza, che dal 2002 accolgono i visitatori con visite guidate attraverso il parco e la villa Ferrari, un bellissimo esempio di architettura in stile neogotico veneziano risalente all’inizio del XX secolo.

15. Peschiera del Garda

Peschiera del Garda è una bellissima località situata sulla sponda meridionale del Lago di Garda, famosa per le sue spiagge, il suo centro storico e la vicinanza a numerose attrazioni turistiche. Peschiera del Garda, Patrimonio Unesco, ha conservato integre le mura di difesa che i veneziani costruirono per difendere non solo Venezia, ma anche i territori di terra e le rotte commerciali.

Le isole su cui si erge il centro storico di Peschiera del Garda sono collegate tra loro da ponti, tra cui spicca il celebre “Ponte dei Voltoni”. Da questa zona si diramano una serie di canali, case colorate sul lungolago, ristoranti intimi e negozi locali, che hanno fatto guadagnare a Peschiera il soprannome di “Piccola Venezia del Garda”.

Booking.com

Comments are closed.